Dieci copertine brutte (33ª puntata)

“La bruttezza ha un vantaggio sulla bellezza: dura!”

Con la citazione di Daniel Mussy apriamo questa ennesima puntata e, visto che ci siamo, diamo spazio proprio all’autore con una sua copertina.

daniel mussy
Caveau de la Republique

Danny Boy e i suoi musicisti reclutati dal Klu Klux Klan ci introducono al Twist.

danny
Twist

Marty Gold, invece, organizza concerti per giganti non udenti.

martygold
Hi Fi Fo Fum

Non so voi, ma spero fortemente di non essere colui che l’ammiccante signora Harmon ha in mente.

harmon
With You In Mind

Le deliziose De Alpenzusjes non possono mai mancare nella nostra rubrica: chissà perché?

dealpensuzjes9
Sneeuwwals uit m’n Dorpje

E a proposito di immancabili, il Sindaco de Le Dieci copertine brutte in tutta la sua grandezza: Heino.

heino98
Gold-Serie

Le Sorelle Bandiera e la Tv di un’altra Era (praticamente mitologica) si prendono il loro momento di gloria in questa (in)gloriosa rubrica.

sorellebandiera
Fatti più in là

Qualsiasi cosa voglia dire la copertina in basso, mi trovo abbastanza d’accordo con il teschio verde.

lsd
Battle For Mind

In questi giorni in cui alcuni paesi mostrano i muscoli e si minacciano allegramente, Tozovac ha deciso di premunirsi e di dotarsi della contraerea, che non si sa mai.

tozovac
Jeremija

Intanto che lui si arma, mi è venuta un’impellente voglia di ascoltare i Creedence Clearwater Revival…

tributeccr
Tribute To Creedence Clearwater Revival

 

11 thoughts on “Dieci copertine brutte (33ª puntata)

  1. La tizia dell’ultima copertina mi ricorda tanto i programmi erotici che becchi a notte fonda in alcune tv locali (almeno qui in Toscana, forse voi marchigiani siete meno porcelloni): in quei programmi c’è sempre una ragazza che sta (appunto) con una cornetta all’orecchio, e mentre spara 2 o 3 porcate all’allupato dall’altra parte della cornetta si spoglia lentamente a favor di telecamera. L’idea mi eccitava moltissimo quand’ero un ragazzino, ma adesso ho smesso da tempo di seguire questi programmi: un po’ perché ho cominciato a capire quanto fossero squallidi, un po’ perché il livello estetico delle “centraliniste” in questione era sceso paurosamente, e quindi vederle nude non mi dava più nessuna soddisfazione.
    Comunque quella copertina sarà pure pecoreccia, ma è sempre mille volte meglio di quella delle Sorelle Bandiera: ciascuna di loro potrebbe passare tranquillamente per la sorella di Rossy De Palma.
    E il bello è che in questo post possiamo trovare perfino di peggio: a mio giudizio infatti la copertina peggiore è quella di Nancy Harmon. Poche cose al mondo sono patetiche quanto una persona che prova ad essere sexy e invece risulta solo grottesca (se non addirittura inquietante).

    Mi piace

      1. Non ci avevo pensato, ma hai ragione: Nancy Harmon è orripilante per le persone normali, ma per chi ha dei gusti particolari potrebbe risultare eccitante quanto una pubblicità di Irina Shayk. 🙂 Chissà, magari Nancy Harmon lo sapeva (come lo sanno le grassone che fanno i film porno), e quindi quella copertina è rivolta a questo target. Ma forse sto sopravvalutando le capacità di marketing della signora Harmon, e questa è semplicemente una brutta foto. 🙂 Grazie per la risposta! 🙂

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...