Dieci canzoni dedicate a Superman

“E’ un uccello? E’ un aereo?” No, è una canzone.

I fumetti hanno da sempre esercitato un’ enorme influenza sulla cultura pop, conquistando quasi subito l’interesse di altri media come televisione e cinema, che non si sono fatti pregare per sfruttare i personaggi dei supereroi in serie tv, cartoni animati o film. E la musica? Anche nelle canzoni i supereroi non sono mancati, con citazioni e dediche che si sono susseguite nei decenni. Eccone qualcuna in ordine sparso dedicata al supereroe per eccellenza: Superman.

Crash Test Dummies – Superman’s Song

Il primo singolo assoluto dei Crash Test Dummies è Superman’s Song, pubblicato nel 1992, che regala al gruppo di Winnipeg la popolarità in patria prima che Mm Mm Mm Mm li renda famosi un paio d’anni dopo anche all’estero. La canzone è una celebrazione di Superman, ucciso proprio in quel periodo negli albi della Dc Comics, che viene esaltato nella sue qualità etiche e contrapposto a Tarzan, descritto invece come un essere incivile e dalla bassa moralità.

Sufjan Stevens – The Man of Metropolis Steals Our Hearts

Illinoise esce nei negozi nel 2005 e viene subito acclamato come uno dei migliori lavori di Sufjan Stevens. Tra le varie tracce c’é anche The Man Of Metropolis Steals Our Hearts, dedicata a Superman: Metropolis, la fittizia città del supereroe, fu creata da Jerry Siegel e Joe Shuster basandosi proprio su Chicago (la maggiore metropoli dell’entroterra statunitense) e Stevens non si lascia scappare l’occasione per ricordare anche l’Uomo d’Acciaio come uno dei grandi figli dello Stato del Midwest.

The Flaming Lips – Waitin’ For Superman

The Soft Bulletin è da sempre considerato il disco della maturità dei Flamig Lips, capaci per la prima volta di arrivare a un pubblico maggiore smorzando le asprezze dei primi lavori: Waitin’ For Superman è il primo singolo estratto, in cui la stravagante band di Wayne Coyne si pone delle domande sui limiti che persino il nativo di Krypton possiede e di quanto queste lo rendano più umano di quanto si creda.

Laurie Anderson – O Superman (For Massenet)

Il singolo di debutto di Laurie Anderson è un brano molto conosciuto alle nostre latitudini, almeno per chi come il sottoscritto c’era negli anni 80: O Superman venne infatti usato nel famigerato spot con alone viola promosso dal Ministero della Salute per la prevenzione contro l’AIDS. A parte l’aneddoto, la canzone è un inno d’avanguardia contro la guerra, in cui la cantante si rivolge a Superman come a una sorta di figura paterna.

Eminem – Superman

Uno dei singoli più venduti di sempre di Slim Shady è Superman, in cui il rapper cita il personaggio della DC Comics solo come metro di paragone, avvertendo il gentil sesso che Eminem non sarà mai come il supereroe di Metropolis.

The Kinks – (Wish I Could Fly Like) Superman

Mollare tutto e volare lontano dallo stress e dalle costrizioni quotidiane proprio come Superman: questo è il tema del brano dei Kinks, pubblicato nel 1979 e nato dopo la che Ray Davies, il leader del gruppo, aveva visto la pellicola dedicata all’Uomo d’Acciaio con Christopher Reeve.

Five For Fighting – Superman (It’s No Easy)

Non è semplice essere Superman e dover per forza essere all’altezza di quanto la gente si aspetta da te: questo è il tema della canzone di John Ondrasik, pubblicato nel 2000 e finito anche nella colonna sonora di Smallville, serie televisiva dedicata proprio al nativo di Krypton.

Herbie Mann – Superman

Il flauto di Herbie Mann, spalmato su un tappeto Disco di fine anni 70, trascina l’ascoltatore in questa canzone che celebra Superman soprattutto perché fa sentire la ragazza che canta come “la regina del mondo”. robe di un certo livello.

R.E.M. – Superman

Una delle rare cover dei R.E.M., Superman viene pubblicata in Life Rich Pageant nel 1986. Scritta dai Clique nel 1969, la canzone narra le vicissitudini amorose del supereroe Dc, in grado di guardare dentro al cuore della sua ex, ma incapace di sanare un rapporto ormai finito.

Johnny “Guitar” Watson – Superman Lover

Chiudiamo con il funk di Johnny “Guitar” Watson, uno dei grandi padri del genere. Superman Lover parla di una questione poco trattata nei fumetti (anzi una volta qualcuno ci ha pensato), ma che nelle chiacchiere da bar prima o poi è stata affrontata: ma uno come Superman, con tutto quello che comporta essere l’Uomo d’Acciaio, come se la cava a letto?

Published by

Luca Divelti

Appassionato di musica, film, sport, fumetti e di tante cose ritenute a volte inutili, che però riempiono la vita e aiutano a vivere meglio. Se è così, forse tanto inutili non saranno...

6 thoughts on “Dieci canzoni dedicate a Superman

  1. Ma come vuoi che se la cavi a letto Superman? Prima si toglie le mutande e poi la calzamaglia, la sua compagna o chi ne fa le veci si sarà abituata.
    Illinoise è uno dei dischi con il peggior rapporto qualità della musica e della copertina, davvero un guazzabuglio, una specie di collage elementare.

    1. Ho un amico vicino a Chicago: vedro’ di farmelo dire appena torna in Italia 😉

  2. Five For Fighting è una delle mie canzoni preferite e anche una delle più azzeccate per quanto riguarda Superman poiché mette a nudo tutta la sua umanità e le sue debolezze.

Rispondi