Dieci copertine brutte (12ª puntata)

Dieci copertine brutte (12ª puntata)

04/04/2017 22 Di Luca Divelti

E’ passata una settimana e ora vi tocca un’altra puntata di Dieci copertine brutte. Pronti? 

Oggi si inizia con Catui e il suo seducente primo piano.

catui

Irmao de Cor

Poi c’é Sergio Japino quando si esibiva con parrucca d’ordinanza e col nome d’arte Axel Zwingenberger.

axel

Power House Boogie

Ma non ve lo comprereste un album con una copertina così simpatica? No? Peccato.

ketchum

The Long Playing Tongue Of Dave Ketchum

Heino, intanto, va a farsi una cantatina all’ippodromo. Lo noto solo io, o l’espressione del cavallo non sembra molto convinta?

heino36

Brehme, Matthaus, Klinsmann, Voeller, Berthold, Riedle, Doll, Kohler, Reuter, Hassler

E poi c’é Orion. Vi ricordate Anonimo Italiano, che si esibiva con una maschera e veniva scambiato per Claudio Baglioni? Beh, Orion faceva lo stesso molti anni prima vestendosi e atteggiandosi come Elvis Presley. E si faceva immortalare su copertine come questa.

orion

Reborn

Qualcuno avvisi la protezione animali.

origen

Torment

Billy Cobham versione Mano della Famiglia Addams.

cobham

Live

Quanta leggerezza e grazia nell’elegante e sobria figura di Svetlana Miljus. Anche il carrozziere apprezza.

svetlanamiljus

Cajka

Ehm… Ehi, il fotografo è di qua!

gospel4

I Won’t Walk Without Jesus

Peluche giganti, donne nude e musica synth: ma perché non ci ho pensato io?

electronictoys

Electronic Toys

I Social