Cinque mash-up di Evangelion

La sigla dell’Anime alle prese con Angeli del tutto inediti.

Evangelion ha segnato uno spartiacque nell’evoluzione degli Anime: le tragiche avventure dei giovani piloti dei giganteschi Evangelion contro gli Angeli, condite di riferimenti religiosi e segnate da un’analisi introspettiva inedita per una serie del 1995, hanno portato a un nuovo livello le tematiche e le possibilità narrative utilizzabili in un prodotto seriale. La sigla di apertura Zankoku na tenshi no these, interpretata da Yoko Takahashi (di cui rimane la principale hit della carriera) è anch’essa entrata nell’immaginario collettivo e inevitabilmente riutilizzata per mash-up di vario genere. Andiamo a vederne qualcuno.

Seinfeld è stata una delle sit com più divertenti e particolari di sempre e con Evangelion condivide proprio il successo negli anni 90: quindi perché non farci un bel mash-up?

Si potrebbe pensare anche di mescolare i personaggi di Shrek con la sigla di Evangelion: chissà cosa ne verrebbe fuori.

Un’altra serie animata che ha strappato consensi e apprezzamenti di ogni genere è Rick & Morty: il mash-up con Evangelion ci sta tutto.

L’idea d’inserire Piero e Alberto Angela nell’opening dell’Anime in cui si combattono proprio gli Angeli è geniale.

E chiudiamo anche stavolta con il mitico Ragionier Fantozzi, che probabilmente avrà più di un problema nello scontro con il Megadirettore Galattico.

Published by

Luca Divelti

Appassionato di musica, film, sport, fumetti e di tante cose ritenute a volte inutili, che però riempiono la vita e aiutano a vivere meglio. Se è così, forse tanto inutili non saranno...

Rispondi