Song of the day

La foto del giorno dal mio profilo Instagram (luca_divelti)
Song of the day

rocky IV

Rocky IV: quando la boxe e Stallone vinsero la Guerra Fredda

Rocky IV è universalmente riconosciuto come un film simbolo degli anni 80, in grado di descrivere uno dei momenti più delicati dell’epoca moderna e di trovare (anche ricorrendo a qualche cazzotto ben assestato) persino la soluzione allo scontro che imperversava da decenni tra USA e URSS.  Continue reading “Rocky IV: quando la boxe e Stallone vinsero la Guerra Fredda”

protagonisti degli anni 80

Se i protagonisti degli anni 80 esistessero oggi

I protagonisti degli anni 80, capaci con le loro avventure in film e serie tv di affascinare e conquistare il pubblico, sono entrati di diritto nell’immaginario collettivo e, in gran parte, non sono stati dimenticati. Continue reading “Se i protagonisti degli anni 80 esistessero oggi”

Song of the day

La foto del giorno dal mio profilo Instagram (luca_divelti)
Song of the day

frank zappa

Frank Zappa e il suo attacco all’industria musicale ai Grammy Awards 1967

Frank Zappa e i suoi Mothers Of Invention si esibirono nella nona edizione dei Grammy Awards e la loro performance lasciò pochi dubbi ai presenti su quanto potesse essere corrosiva e oltraggiosa la loro presenza al Waldorf Astoria. Continue reading “Frank Zappa e il suo attacco all’industria musicale ai Grammy Awards 1967”

brian jones

Brian Jones: vita, eccessi e morte del primo dei Rolling Stones

Brian Jones aveva solo 27 anni quando fu trovato morto nella sua piscina: la polizia disse che era stato uno sfortunato incidente a porre fine alla vita del primo leader dei Rolling Stones. Continue reading “Brian Jones: vita, eccessi e morte del primo dei Rolling Stones”

Song of the day

La foto del giorno dal mio profilo Instagram (luca_divelti)
Song of the day

football pin-up

Football Pin-Up: il calendario sexy del Mondiale di Calcio in Russia

Football Pin-Up è il nuovo progetto che l’illustratore russo Andrew Tarusov ha dedicato ai mondiali di Calcio giocati nella sua patria: come al solito non mancano le allusioni sexy che da sempre contraddistinguono l’autore. Continue reading “Football Pin-Up: il calendario sexy del Mondiale di Calcio in Russia”

461 ocean boulevard

461 Ocean Boulevard, il nuovo indirizzo musicale di Eric Clapton

461 Ocean Boulevard nasce dopo un periodo molto difficile per Eric Clapton, che dalla fine dei Cream aveva accumulato dispiaceri e delusioni ed era caduto nel pericoloso abbraccio dell’eroina, da cui sembrava destinato a non staccarsi più. Continue reading “461 Ocean Boulevard, il nuovo indirizzo musicale di Eric Clapton”

Song of the day

La foto del giorno dal mio profilo Instagram (luca_divelti)
Song of the day

anni d'oro di Hollywood

Chi sarebbero stati i supereroi negli anni d’oro di Hollywood?

Vi siete mai chiesti chi avrebbe potuto interpretare i supereroi durante gli anni d’oro di Hollywood?  Continue reading “Chi sarebbero stati i supereroi negli anni d’oro di Hollywood?”

brothers in arms

Brothers In Arms, l’irraggiungibile vetta dei Dire Straits

Brothers In Arms è stato il punto più alto toccato dai Dire Straits: un disco pieno di singoli dal grande appeal, che ha segnato gli anni 80 e ha permesso alla band di Mark Knopfler di associare al valore di brani notevoli il successo commerciale. Continue reading “Brothers In Arms, l’irraggiungibile vetta dei Dire Straits”

dieci copertine brutte 46ª puntata

Dieci copertine brutte: l’orribile 46ª puntata

Vi mancavano le Dieci copertine brutte? Con l’arrivo dell’estate e della bella e calda stagione potevamo forse rimandare anche il ritorno della rubrica più brutta per eccellenza a fare da contrappeso?  Continue reading “Dieci copertine brutte: l’orribile 46ª puntata”

Song of the day

La foto del giorno dal mio profilo Instagram (luca_divelti)
Song of the day

swordfishtrombones

Swordfishtrombones, il nuovo monumentale volto di Tom Waits

Swordfishtrombones è stato il disco che ha cambiato la percezione nei confronti di Tom Waits: se prima della pubblicazione del suo album più celebre la critica lo considerava poco più di un divertente crooner beone e il grande pubblico si limitava semplicemente a ignorarlo, quando nel 1983 pubblicò Swordfishtrombones in molti rimasero a bocca aperta. Continue reading “Swordfishtrombones, il nuovo monumentale volto di Tom Waits”